Il tempo degli eroi

13° Sessione - Ritorno al Dungeon

288 12 zombieLa quiete sembra calare nuovamente su Coastkeep, gli scontri sono giunti al termine, i sopravvissuti sono impegnati nel rimuovere le tracce del combattimento appena avvenuto, in modo da non destare sospetti. Daemon e Dorlas rimuovono i cadaveri dei sacerdoti rimasti uccisi, nel frattempo poco distanti, Iyldryl e Maya conducono in una cantina della locanda l’unico chierico sopravvissuto.
Riunitosi, i nostri convincono, nonostrante lo scetticismo iniziale, i mercenari del villaggio ad appoggiare la loro causa nella battaglia contro il mago Zhentarim e i sacerdoti dei due culti oscuri.
Si discute, l’unico piano che sembra possibile prevede la ri-discesa nel dungeon dei quattro fuggiaschi, tenuti prigionieri dai mercenari alleati. In questo modo un incontro con Caesar Palace, il loro capo, potrebbe non destare alcun sospetto.
Ha così inizio una breve processione nella foresta, a cui gli eroi, disarmati e con le mani legate, prendono parte.
Giunti al dungeon però, qui ad attenderli vi è una situazione inaspettata: i mercenari rimasti nel sottosuolo sono stati tramutati a tradimento in zombi.
Ha inizio uno scontro al quale a breve si uniranno alcuni sacerdoti.
Grazie alla perfetta combinazione di magia e forza, la battaglia volgerà
al termine in favore dei nostri eroi. Ma la situazione sembra critica: Maya
è rimasta accecata da un incantesimo di luce, mentre Iyldyl sembra essere
vittima di …. [continua nella prossima sessione]

Comments

gattowisky

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.